Categorie
Il Settimo Giorno fu Rock 'N' Roll The Latest

23 maggio…e il settimo giorno fu Rock ‘n’ Roll!


1964Ella Fitzgerald diviene la prima artista a fare una cover di successo dei Beatles, quando la sua versione di ‘Can’t Buy Me Love’ entra nella classifica inglese.

1967 – Dopo diversi giorni di lavoro infruttuoso agli studi di Abbey Road, i Pink Floyd si spostano ai Sound Technique studios di Chelsea, a Londra dove registrano ‘See Emily Play’ e ‘Scarecrow’.

1970The Grateful Dead suonano il loro primo concerto fuori dagli Stati Uniti esibendosi al ‘The Hollywood Rock Music Festival’, a Newcastle under Lyme, in Inghilterra.

1987Swing Out Sister arrivano alla prima posizione della classifica inglese degli album con il loro disco di debutto ‘It’s Better To Travel’, l’unico lavoro del gruppo a raggiungere la vetta della classifica.

1987The Beastie Boys e Run DMC danno il via al loro tour inglese.

1987 – Dodici dei precedenti membri dei Doobie Brothers si riuniscono per un concerto benefico al Hollywood Bowl di Los Angeles. Lo show raccolse 350.000 dollari per i veterani del Vietnam. Circa duemila tra loro poterono assistere al concerto gratuitamente.

1992 – Gli Iron Maiden arrivano alla prima posizione della classifica inglese degli album con ‘Fear Of The Dark’, il loro terzo disco a raggiungere un tale successo.

1994Frank Black, cantante dei Pixies, pubblica il suo secondo album come solista ‘Teenager of the Year’.

1995Chris Isaak pubblica il suo quinto disco ‘Forever Blue’.

2000Noel Gallagher abbandona gli Oasis durante il tour europeo. La decisione fu presa per i continui litigi col fratello Liam. La band decise di rimpiazzarlo con il chitarrista Matt Deighton per le restanti date europee.

2000 – I King Crimson pubblicano il dodicesimo lavoro in studio ‘The ConstruKction of Light’.

2000 – Gli A Perfect Circle esordiscono con ‘Mer de Noms’.

2002 – I vincitori del 47th Ivor Novello awards sono: Dido come cantautrice dell’anno, miglior canzone per ‘Walk On’ degli U2, Kylie Minogue vince il premio Dance Award e per il miglior successo internazionale per ‘Can’t Get You Out Of My Head’. Mick Hucknall vince il premio Outstanding Song collection e Kate Bush fu premiata per il suo contributo alla musica britannica.

2005 – I Gorillaz pubblicano il secondo album ‘Demon Days’.

2005 – Gli Audioslave pubblicano il secondo disco ‘Out of Exile’.

2006 – Il re di Svezia premia i membri, ancora in vita, dei Led Zeppelin con il Polar Music Prize a Stoccolma, definendoli come i “grandi pionieri della musica rock”. Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones furono accompagnati dalla figlia del batterista John Bonham, morto nel 1980. Il Polar Music Prize fu creato nel 1989 da Stig Anderson, manager del gruppo svedese degli Abba, che diede al premio lo stesso nome della sua casa discografica. Tra i precedenti vincitori del premio ricordiamo Sir Paul McCartney, Bruce Springsteen e Quincy Jones.

2011 – I Foster the People debuttano con il disco intitolato ‘Torches’.

1934 – Nato in questo giorno è Robert Moog, inventore del sintetizzatore. Costruì il suo primo strumento elettronico, un theremin, a quattordici anni. Morì il 21 agosto 2005 nella sua casa in North Carolina a 71 anni, quattro mesi dopo che gli era stato diagnosticato un cancro al cervello.

1967 – Nato in questo giorno è Philip James Selway, batterista dei Radiohead, con i quali nel 1997 raggiunse la prima posizione della classifica in UK con ‘OK Computer’ e nel 2000 con ‘Kid A’.

1974 – Nato in questo giorno è Richard Jones, bassista degli Stereophonics.