Categorie
Il Settimo Giorno fu Rock 'N' Roll The Latest

19 maggio…e il settimo giorno fu Rock ‘n’ Roll!


1973Stevie Wonder arriva alla prima posizione della classifica americana dei singoli con ‘You Are The Sunshine Of My Life’, la sua terza vetta in classifica. Il brano raggiunse la posizione n.7 in Gran Bretagna.

1978 – I Dire Straits pubblicano il loro primo singolo per una major, ‘Sultans Of Swing’, registrato con un budget di 120 sterline.

1979 – I Supertramp arrivano alla prima posizione della classifica americana degli album con ‘Breakfast In America’, l’unico lavoro del gruppo a raggiungere la vetta della classifica.

1981Sting fu nominato cantautore dell’anno ai ventiseiesimi Ivor Novello Awards.

1984Bob Marley and the Wailers iniziano una permanenza di dodici settimane alla n.1 della classifica inglese degli album con la compilation ‘Legend’, pubblicata per celebrare il terzo anniversario della morte di Marley.

1988 – A seguito di un inseguimento vicino alla sua casa, James Brown fu arrestato per la quinta volta in dodici mesi. Brown fu accusato di aggressione, resistenza all’arresto e per il possesso di armi illegali. Fu condannato a 6 anni di prigione.

1992 – I Kiss pubblicano il loro sedicesimo album ‘Revenge’.

1993 – Gli statunitensi The Roots debuttano con ‘Organix’.

1996 – Gli Ash arrivano alla prima posizione della classifica inglese degli album con ‘1977’.

1998 – I Calexico pubblicano il secondo disco ‘The Black Light’.

1998 – Il cantautore nordamericano Rufus Wainwright esordisce con il lavoro intitolato “Rufus Wainwright’.

2002Moby con l’album ’18’ fa segnare la sua seconda n.1 nella classifica inglese degli album.

2014The Brian Jonestown Massacre pubblicano il tredicesimo lavoro in studio ‘Revelation’.

2015 – I Faith No More pubblicano il settimo album ‘Sol Invictus’.

2017 – I Linkin Park pubblicano il settimo disco ‘One More Light’, l’ultimo prima della morte di Chester Bennington.

2017Aldous Harding pubblica ‘Party’, il secondo LP della cantautrice neozelandese.

1945 – Nato in questo giorno è Pete Townshend, chitarrista degli Who. Townshend viene ricordato per il suo modo eccentrico di stare sul palco e per il solito gesto a mulino con cui muoveva il suo braccio destro verso le corde della chitarra. Per lui era abitudine spaccare le chitarre sul palco.

1949 – Nato in questo giorno è Dusty Hill, bassista degli ZZ Top.

1951 – Nato in questo giorno è Jeffrey Hyman, (meglio conosciuto come Joey Ramone), cantante dei Ramones. Morì il 15 aprile 2001 dopo una lunga battaglia contro il cancro, all’età di 49 anni.

1954 – Nato in questo giorno è Phil Rudd, batterista degli AC/DC, che lasciò nel 1983 non prima di essere arrivato, nel 1980, alla prima posizione della classifica inglese e al n.14 di quella americana con l’album ‘Back in Black’, che ha venduto più di 49 milioni di copie.

1970 – Nato in questo giorno è Stuart Cable, batterista degli Stereophonics, che lasciò nel 2003. Ha avuto un suo show sulla tv gallese e ha lavorato con la BBC Radio Wales. È morto il 7 giugno 2010.

1972 – Nata in questo giorno è Jenny Berggren, cantante svedese degli Ace Of Base, che nel 1993 arrivarono in cima alla classifica inglese con il singolo ‘All That She Wants’ e 1994 in vetta a quella americana con il singolo ‘The Sign’.

1991 – Nato in questo giorno è Moses Sumney, cantautore statunitense.